Le grotte di Osimo

Home / News / Dintorni / Le grotte di Osimo

La collina su cui sorge Osimo fu contesa nel tempo da diversi popoli: dai Piceni ai Greco-Siculi, dai Galli Senoni ai Romani. Grazie alla sua posizione strategica, divenne un’importante colonia romana, l’antica Auximum, a controllo delle vie di transito fra l’entroterra ed il mare.

Dopo le due guerre mondiali, la città viene ricordata per il Trattato di Osimo, firmato in gran segreto il 1o novembre 1975 nella Sala delle Armi di Villa Leopardi Dittajuti a sancire i confini tra l’Italia e l’allora Jugoslavia.

Nel territorio della Riviera del Conero, nelle terre anconetane, a solo una mezz’ora d’auto dal Bed and Breakfast l’Infinito di Civitanova Marche, Osimo è una meta ideale per una escursione di mezza giornata, per una emozionante visita nel suo sottosuolo dove scoprire un labirinto di strade, circa 9 km, costellato di grotte, statue pagane e strani simboli di civiltà arcaiche.

Scoprite molto alto su: http://www.marchetravelling.com/grotte-osimo-simboli-piu-misteriosi-ed-enigmatici/

Per info: http://www.osimoturismo.it/grotte-osimo-conero/

Related Posts